XII Festival Nazionale Dantesco – 1° premio al Liceo Plauto

Gli studenti del Liceo Classico e Scienze Umane Plauto di Roma,hanno vinto il primo premio assoluto categoria video under 20 del concorso internazionale “Alta Fantasia“, che si è svolto all’interno del 12° Festival Dantesco   con l’opera “Ti Aspetto“, che vede protagonisti alcuni tra i più noti personaggi dell’Inferno Dantesco – l’Arcivescovo Ruggeri, Francesca, Ulisse, un’Ignava, una Suicida – questa volta però privati dei loro classici compagni di sventura e in un luogo tutt’altro che infernale, conquistato attraverso un processo di autoliberazione dal peccato.
Questi personaggi – dall’alto di un nuovo Paradiso riconquistato, sulle lunghe onde dell’ultimo movimento della Terza Sinfonia di Mahler – si rivolgono a Ugolino, Paolo, Diomede e altri compagni di dannazione per esortarli a un vero ripensamento delle proprie colpe, nella speranza che con il tempo l’Inferno possa essere completamente vuoto.
In gara per il Plauto anche il video “Nuova Vita“, vincitore di ben due premi: il primo premio per il miglior trucco e il secondo premio per la sceneggiatura. L’opera è una trasposizione del tutto originale ispirata all’opera Vita Nova di Dante, in chiave moderna, in cui a legare lo Scrittore e la sua Amata, anche oltre i limiti della morte, è il cuore, inteso non solo come simbolo del sentimento amoroso, ma come organo reale e concreto, che attraverso un’inaspettata donazione unisce Dante e Beatrice in un unico battito.
A tutti i ragazzi del laboratorio e ai loro formatori vanno le più sentite congratulazioni da parte dell’intera comunità scolastica.
Qui di seguito i link alle opere: