“Uno spot per il telefono rosa”

Un plauso agli studenti e studentesse del III Csu del Liceo Plauto delle Scienze Umane per aver prodotto il video che è stato premiato nella categoria “Revenge Porn” al concorso video

“Uno spot per il telefono rosa”

Le studentesse e gli studenti del 3Csu del liceo Plauto  Scienze Umane hanno partecipato al progetto PCTO “Le donne un filo che unisce mondi e culture diverse.” Il percorso PCTO dell’Associazione Nazionale Volontarie Telefono Rosa ha come obiettivo principale quello di favorire la prevenzione della violenza, la promozione della cultura della comprensione, della tolleranza e del rispetto.

Il percorso si è svolto con attività di formazione sui temi della violenza di genere, la violenza assistita, la discriminazione, il bullismo, il cyberbullismo e il revenge porn (condivisione pubblica di immagini o video intimi tramite Internet senza il consenso dei protagonisti). Il percorso PCTO si è concluso, in occasione della giornata della donna, con il Concorso video “Uno spot per il telefono rosa” attraverso la produzione, da parte delle scuole concorrenti, di un video come lavoro finale per evidenziare le capacità di elaborazione, riflessione e sintesi sui temi relativi alla violenza in ogni sua forma, compresa la discriminazione per razza, cultura e/o orientamento sessuale.